MENDICANTI D’AUTUNNO


Libera-mente ha letto per voi Mendicanti d’autunno di Luigi Pellini

(https://pensieridatergo.wordpress.com/category/luigi-pellini-2/)

Mendicanti d’autunno non è semplicemente un horror, un noir o un dark fantasy. È un libro appassionante e romantico come una poesia amorosa, ma presenta sfumature macabre e sadiche che riflettono un sagace humor nero.
Forse perché, come dice l’autore, l’amore e l’odio sono ammanettati, inseparabili, e non opposti.

Il romanzo si presenta come una rete di storie narrate dai Mendicanti d’Autunno nei boschi a dei ragazzini avventurosi e sconsiderati che osano addentrarsi di notte in quell’oscura vegetazione che, da sempre, rappresenta un “non luogo”, una zona oscura, lontana dalla vita quotidiana reale: nel bosco buio e pauroso si vivono esperienze che spaventano, ma che, al contempo, insegnano e aprono gli occhi sulla vita.
I racconti, infatti, hanno come fulcro comune le tematiche dell’amore, del rapporto di coppia e della ripetitiva ciclicità della vita, della morte e della violenza omicida, in un’ambientazione che va dal realistico al magico, verso il fantasy e il fiabesco.

La successione dei racconti può essere paragonata ad un viaggio ricco di metafore che si concatenano, si divorano come matriosche infinite, manifestando la difficoltà umana di distinguere il reale oggettivo in un caos di illusioni dettate dalle emozioni violente delle esperienze di vita.

Descrizioni poetiche e sognanti si alternano a sequenze scandite da un ritmo filmico e d’effetto.
Nel descrivere ambienti e situazioni, Luigi Pellini riesce a vivificarli tanto da caratterizzarli come soggetti e non oggetti, come se l’aspetto estatico delle cose non sia poi così impensabile, ma completamente sotto gli occhi di uno sguardo sensibile.

Luigi Pellini regala, così, al lettore un viaggio tra generi letterari, ambientazioni, personaggi e modi di scrivere sempre nuovi, dove ogni racconto e, a volte, ogni pagina, è una sorpresa spiazzante.

Annunci

3 Comments

  1. Pingback: LE INTERVISTE DI LIBERA-MENTE: LUIGI PELLINI |

  2. Pingback: Mendicanti d’Autunno | pensieridatergo

  3. Pingback: Wonder Woman Vs Ares P.I. | pensieridatergo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...