CALMA APPARENTE


Lo staff di Libera-mente no profit ha letto per voi Calma apparente di Nicoletta Bosio

download

Il libro che ci propone Nicoletta Bosio si tratta di un vero e proprio romanzo di formazione, un viaggio nella crescita e nel cambiamento. Infatti, viene raccontata la travagliata vita di Cody, che conosciamo ad inizio del racconto come un bambino gentile ed educato e al termine del libro lo vediamo adolescente cresciuto e cambiato dagli eventi.

La trama si svolge in una fumosa isola grigia e desolata, la cui popolazione, limitata e chiusa mentalmente, non conosce altro se non che il proprio villaggio e crede alle antiche superstizioni.

Tra questa gente si distingue il piccolo Cody, ragazzo molto sensibile, gentile con tutti, gentilezza che, di certo, non ha conosciuto presso la sua famiglia: infatti, viene sfruttato dalla madre Edna, donna cattiva e autoritaria, che sembra odiare quel suo secondogenito, e maltrattato dal fratellastro James, il quale, durante uno dei suoi soliti e quotidiani attacchi al fratello minore, gli rompe una gamba causando a Cody un danno permanente che lo lascia zoppo. In famiglia c’è anche Oscar, il padre di Cody, uomo mite soggiogato dalla paura verso l’imprevedibile ira della moglie, che preferisce tenersi in disparte piuttosto di contraddire Edna, lasciando che la donna prenda le terribili decisioni che segneranno per sempre la vita di Cody; l’uomo ama suo figlio, ma non può nulla contro il volere della matriarca.

Il piccolo trova conforto, amore e “normalità” nei soli due amici che ha: il vecchio Noah, il “nonno” di Cody un ex marinaio che, trovatosi per caso sull’isola a seguito di un naufragio, non riuscendo ad andare via da Smokey Island a causa delle correnti impetuose che circondano quella terra, è divenuto una specie di eremita malvisto dagli odiati ed ottusi isolani; Lucky, un lupo che Cody ha adottato e dal quale non si separerebbe mai, un amico fedele che seguirebbe Cody in capo al  mondo.

L’isola circondata dalla nebbia, oltre ad essere isolata dal mondo a causa delle forti e impervie maree, è anche soggetta ad un clima ostile, estremamente variabile, che sembra non seguire il corso naturale. Le peripezie del giovane Cody, infatti, si alternano alle tempeste e alle schiarite, alla pioggia e al sole, a terribili eventi, quali abbandoni, solitudine e tristezza a momenti di dolcezza.

Una presenza misteriosa accompagna il ragazzo nella sua crescita, una “sirena” che Cody sogna ed instancabilmente ritrae e cerca di richiamare al suono della sua ocarina, ma che appare solo in alcuni momenti cruciali della vita del ragazzo.

La scrittura fluente e ben curata trasporta il lettore su quest’isola misteriosa, accanto al povero Cody, di cui non si può non diventare amici, e a tutti gli altri personaggi così ben tratteggiati, tra la pioggia, il vento e le mareggiate che lasciano la salsedine sulla pelle, fino alla fine…trattenendo il fiato per Cody.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.