HUSSERL: LA FENOMENOLOGIA E L’INIZIO DELLA FILOSOFIA (PARTE I)

Dott. Luca Monfrinotti

Nel precedente articolo abbiamo considerato la filosofia a partire dall’etimologia del termine: amore, tensione per il sapere.In questo senso la filo-sofia era considerata come l’esigenza (l’apertura) che rende possibile la ricerca come evento esistenziale “motivante”. Un rinvio fondamentale alla fondazione platonico-socratica della filosofia come frattura dell’ovvietà del mondo è al centro della proposta filosofica di Edmund Husserl (1859-1938).

A partire da Husserl cercheremo ora di vedere la demarcazione ed i rapporti tra la scienza e la filosofia. Continua a leggere

Annunci