IL PEDAGOGISTA CLINICO COME “PONTE” TRA LA SCUOLA DI MUSICA E LE FAMIGLIE

Dott.ssa Anna Surace

La mia tesi per il master in Pedagogia Clinica ha come tema la propedeutica musicale.

Propedeutica è un metodo didattico per avvicinare i bambini sotto i sei anni alla musica. Cosa c’è alla base di questo metodo?

Continua a leggere

Ciao!! ho un blog su #wordpress e mi piacerebbe ampliare questo progetto…intanto provo a farmi conoscere dal maggior numero di persone possibile e, per questo, ho creato la pagina su #Googleplus , ho un profilo su #instagram e ho creato una pagina di #facebook 🙂 spero che veniate a dare un’occhiata alle #pagina e/o al #sito https://annasurace90.wordpress.com/ e siete calorosamente invitati a darmi #suggerimenti su come#modificare e #migliorare il tutto! commentando qui su facebook o direttamente sul sito #grazie !!

cropped-dscn3187.jpg

IN CLASSE…INSIEME!

Il lavoro di gruppo è una metodologia didattico-pedagogica attiva la quale permette ai componenti del gruppo di avere a disposizione informazioni e mezzi necessari allo svolgimento del compito che è stato assegnato tramite il confronto tra pari.
Il superamento del modello trasmissivo (in voga fino all’800 come unico modo per fare scuola) ha permesso di considerare l’atto didattico innanzitutto come una relazione fra soggetti attivi, curiosi, competenti, liberi di muoversi e pensare in un ambiente pensato dall’adulto, impegnati in un fare di senso che porti a vivere un’esperienza.

Continua a leggere

ASPETTI PEDAGOGICI DEL FARE…ARTISTICA-MENTE

Immagine

Perché proporre l’arte ai bambini?

Precisiamo: cosa si intende per arte? Io non intendo di certo l’opera conclusa e presentata al pubblico in un ambiente dove non si possa toccare, sperimentare, capire, ma solo….o guardare o ascoltare (quindi arte visiva e arte musicale). E gli altri sensi?? Non pervenuti.

Continua a leggere