OLD SNAKE

Veronica Zaga

Capitolo 7

ffffffffffffff

Continua a leggere

Annunci

LA BESTIA

41nfqz2b6rnl-_sy346_

Libera-mente ha letto per voi “La Bestia” di Vera Q.

https://pensieridatergo.wordpress.com/category/vera-q/


La bestia. Feroce, aggressiva, ferina. Aggredisce La Grande Metropoli volendo distruggerla e conquistarla, farla sua.

La Grande Metropoli. Meravigliosamente organizzata in ogni aspetto con l’unico fine di crescere, avanzare, progredire. Una magnifica macchina di produzione e consumo.

Come già Libera-mente vi ha raccontato con le precedenti recensioni all’autrice, Vera Q. smaschera il lato nascosto del nostro vivere tecnologico e ripetitivo, che da fuori pare perfetto e organizzato, ma quando si va all’interno, nei suoi organi, ne si scopre lo schifo e l’illusorietà.

Col suo tono inquietante e divertente insieme, l’autrice ci racconta la storia di una donna, Enrichetta, che viene sorpresa da un malessere misterioso, una bestia che attacca silenziosa, non vista e gradualmente, un male che non si vuole vedere ma che sempre ci sarà. E se da una parte troviamo Enrichetta, esponente inconsapevole della ignorante vita di tutti i giorni, dall’altra c’è K. che ha capito la falsità della facciata che avvolge il mondo e desidera distruggerla. Finché un giorno i due si incontreranno: complotti militari,  rapimenti, medicina incompetente e esperimenti su cavie umane.

Vera Q. ci regala un racconto breve e piacevole, pieno della sua ironia e creatività noir, che affascina dal punto di vista narrativo, ma che non rinuncia alla profondità, facendo riflettere e divertire al contempo il lettore.

18767890_1100456340096129_1748718043392559594_n

IL CASO IN AZIONE

Adoro vedere il Caso in azione,
l’effetto farfalla
che dispiega le ali
e causa tempeste.
Hai mai seriamente pensato
alla bellezza
dell’effetto farfalla?
Come un singolo istante
possa condizionare
gli anni a venire?
Come sarebbe bastato
fare un minimo scarto
dalla strada percorsa
anni fa
per essere in un posto
oggi
totalmente diverso?
Per ogni persona incontrata
c’è una lunga catena
di incastri favorevoli
che ci ha portato ad essa.
Ogni singolo incontro,
ogni singolo paio d’occhi,
piombato sul nostro cammino,
è catalogabile in fondo
sotto questo effetto farfalla
E a me piace pensare
che risieda proprio
in questa assurdità
il senso della vita.
Il senso della vita
mi piace pensare essere
proprio l’assurdo fatto
di non aver senso.
[Dvca – 23/04/2017]

MICROETERNITÀ

Lunghi anni scivolati lentamente,
col costante ricordo di un momento.
Un istante congelato in microeternità,
uno scorcio di felicità
nel dolore quotidiano della tua assenza.
Un paragrafo nel libro della vita,
letto e riletto ogni giorno,
dondolando tra paradiso e inferno,
in attesa di un tuo ritorno.

I PROTETTORI DELL’ORACOLO – BUIO & LUCE

 

LO STAFF DI LIBERA-MENTE HA LETTO PER VOI LA DUOLOGIA I PROTETTORI DELL’ORACOLO DI PATRISHA MAR

https://plus.google.com/u/0/108229278994387825389 )

Continua a leggere