Le ragazze di via Savoia, 31

21272850_10203621050683152_1983976984646824248_o

La rassegna convergenze visionarie continua con il suo secondo appuntamento avvenuto venerdì primo settembre a Casa Bossi. Continua a leggere

Annunci

ULTIMO PIANO

Veronica Zaga e Anna Surace di Libera-mente hanno letto l’ultimo romanzo di Francesco d’Isa (http://www.gizart.com/)

Romanzo stranissimo.

Continua a leggere

Ciao!! ho un blog su #wordpress e mi piacerebbe ampliare questo progetto…intanto provo a farmi conoscere dal maggior numero di persone possibile e, per questo, ho creato la pagina su #Googleplus , ho un profilo su #instagram e ho creato una pagina di #facebook 🙂 spero che veniate a dare un’occhiata alle #pagina e/o al #sito https://annasurace90.wordpress.com/ e siete calorosamente invitati a darmi #suggerimenti su come#modificare e #migliorare il tutto! commentando qui su facebook o direttamente sul sito #grazie !!

cropped-dscn3187.jpg

GIOCO SIMBOLICO E MONDO INTERIORE

Immagine

“Il gioco è indubbiamente la strada maestra per arrivare al mondo interiore del bambino, al suo mondo conscio e inconscio (…) e dai giochi che un bambino fa possiamo farci un’idea di come vede e interpreta il mondo: come vorrebbe che fosse, cosa gli interessa, quali problemi lo affliggono

(Bettelheim)

Nel gioco il bambino impara ad esprimere ciò che prova, ma in questo modo impara anche a riconoscere e controllare (elaborare) le emozioni e i vissuti, a esercitare il proprio corpo e la propria mente, ad acquisire padronanza del mondo interno e del mondo esterno; il gioco è quindi una fonte di equilibrio e regolazione emotiva, ma anche un potenziale veicolo di conoscenza, comprensione e controllo della realtà, un modo per entrare in contatto con il mondo esterno e misurarsi, fare i conti con esso. Continua a leggere